24 maggio 2014

Festa di s. Barnaba

CRISTIANI OGGI... QUESTIONE DI STILE!
Ritorna anche quest’anno la “mitica” festa di San Barnaba (16 giugno) che, nella sua “semplicità”, è una bella occasione di incontro cordiale tra persone, di riconoscimento e quindi di riconoscenza per il bene che il Signore va seminando nel cuore dell’umanità, di rinnovata decisione per una sequela più impegnata di Gesù, del suo “stile di vita”, che rispecchia l’Amore incredibile di un Dio che viene incontro ad ogni uomo nel rispetto assoluto della sua esistenza.
Abbiamo voluto mettere a tema della nostra festa proprio questa attenzione: la vita di una comunità non è questione primariamente delle cose che facciamo, che sono uguali tante volte a ciò “che fan tutti” ma è piuttosto questione di modo, di stile appunto con cui affrontiamo ogni vicenda della nostra storia.                                                          
Sulla cura per la buona qualità della nostra umanità, sullo sguardo buono che scaturisce dal nostro cuore e che ci permette di dire parole costruttive e intessere relazioni vere, tante volte Gesù ha richiamato i suoi discepoli, fino al punto di legare a questa novità di vita il cuore della nostra testimonianza: “da questo riconosceranno che siete miei discepoli: dall’amore che avete gli uni per gli altri”.
Questo atteggiamento e scelta di vita cercheremo di mettere in luce con la nostra festa perché come dice Paolo “la nostra amabilità sia nota a tutti… e quello che è vero, nobile, giusto… puro… amabile… onorato… ciò che è virtù e merita lode, questo sia oggetto dei nostri pensieri… E il Dio della pace sarà con noi”.        
don Marcellino